Download Atlante di anatomia del cane e del gatto by Done, Stanley H.; Panu, Rino PDF

By Done, Stanley H.; Panu, Rino

Show description

Read or Download Atlante di anatomia del cane e del gatto PDF

Best zoology books

Primeval Kinship: How Pair-Bonding Gave Birth to Human Society

At some point soon during evolution—from a primeval social association of early hominids—all human societies, earlier and current, could emerge. during this account of the sunrise of human society, Bernard Chapais exhibits that our wisdom approximately kinship and society in nonhuman primates helps, and informs, principles first recommend via the prestigious social anthropologist, Claude L?

Amphibians and Reptiles of the Carolinas and Virginia

Revised and up to date to mirror the most up-tp-date technology, and together with 30 new species, this authoritative and finished quantity is the definitive advisor to the amphibians and reptiles of the Carolinas and Virginia. the recent version gains 189 species of salamanders, frogs, crocodilians, turtles, lizards, and snakes, with up-to-date colour images, descriptions, and distribution maps for every species.

Additional resources for Atlante di anatomia del cane e del gatto

Sample text

Se la bocca è chiusa la lingua riempie la cavità della bocca (si veda anche la Fig. 143 della testa in sezione trasversale); la bocca aperta mette in evidenza la tonaca mucosa che ricopre la lingua e il palato e che riveste la parte interna delle guance. È bene osservare anche la lunghezza del palato molle (si veda anche la Fig. 87) in quanto nelle razze brachicefale può interferire col flusso dell’aria attraverso la laringe. Fig. 9 Caratteristiche di superficie del piano nasale, delle narici e delle labbra (“muso”): veduta rostro-laterale di sinistra.

106) e le cartilagini dell’orecchio (mostrate nelle Figg. 33 e nelle Figg. 67). Oltre ai punti palpabili, attraverso la muscolatura sovrastante, soprattutto nella faccia, possono essere esaminate anche estese superfici ossee. Fig. 3 Scheletro della testa in seguito alla rimozione dell’arcata zigomatica e alla disarticolazione della mandibola: veduta laterale di sinistra. La mandibola è stata disarticolata a livello dell’articolazione temporomandibolare e abbassata ventralmente; inoltre, l’arcata zigomatica è stata rimossa aprendo lateralmente le fosse temporale e pterigopalatina.

Sebbene gli studenti di Medicina Veterinaria effettuino la maggior parte delle dissezioni su cadaveri di cane o di gatto, queste dissezioni non risultano mai totalmente esaurienti per la conoscenza completa di un’intera specie. , il numero delle dissezioni che ogni singolo studente può realizzare è sicuramente inferiore rispetto agli anni passati. La minore disponibilità di materiale per la produzione di pezzi anatomici e la minore disponibilità di manodopera finalizzata alla produzione e al mantenimento di tale materiale comportano, di conseguenza, l’impraticabilità degli insegnamenti pratici sul cadavere e dell’allestimento di preparati museali completi delle dissezioni di una regione specifica.

Download PDF sample

Rated 4.88 of 5 – based on 5 votes